LA STORIA

L'Elpidiense viene fondata nel 1930. Dopo sei stagioni passate nei campionati minori marchigiani, nel 1977 vince il campionato di Promozione e viene promossa in Serie D. Si posiziona a centro classifica per quattro anni, quando, nel 1982 arriva prima nel Campionato Interregionale ed è promossa in serie C2, dove disputerà gli unici due anni della sua storia, che si ricordano anche perché la sua porta è difesa in entrambi i campionati da Ricky Enrico Albertosi, ex portiere di Milan, Fiorentina e Cagliari, nonché della Nazionale, arrivata seconda ai Mondiali del 1970 in Messico. Il presidente è Cassetta, il vice Valentini. Dopo il sesto posto del campionato di C2 del 1983, l'anno successivo retrocede tornando in Interregionale. Seguono altre due retrocessioni consecutive nel 1985 e nel 1986. L'Elpidiense si ritrova così in Prima Categoria. Dopo vent'anni passati nelle categorie inferiori, l'Elpidiense si fonde con la prima squadra di Sant'Elpidio, l'U.S Cascinare 1969 che negli ultimi tempi si era sempre dimostrata più forte in ambito calcistico del suo capoluogo, formando così l'odierna società, e perdendo i suoi colori sociali [rosso-blu] a favore dei colori bianco-rosso-blu. La nuova squadra, allenata dal tecnico di Ascoli Piceno Giovanni Clerici vince consecutivamente Promozione nel 2007 e Eccellenza nel 2008. Nel 2009, la squadra retrocede dopo aver perso incredibilmente i playout salvezza contro il Luco Canistro. La gara di andata in Abruzzo viene vinta dall'Elpidiense Cascinare per 1-0, mentre nel ritorno, i marchigiani vengono sconfitti per 2-0 retrocedendo così in Eccellenza. La dirigenza dell'Elpidiense Cascinare fa immediatamente domanda di ripescaggio che viene accolta. Infatti nell'estate 2009 l'Elpidiense Cascinare viene ripescata nuovamente in Serie D per la stagione 2009-2010. L'esordio del campionato 2009-2010 non è però dei più felici. La formazione biancorossoblù, allenata da Massimo Cardelli che ha preso il posto di Giovanni Clerici viene sconfitta per 4-0 dall'Aquila. Quella gara venne trasmessa in diretta televisiva sul canale Rai Sport Più in quanto segnava l'esordio nel Campionato Nazionale Dilettanti della formazione del capoluogo abruzzese dopo il tragico terremoto del 6 Aprile 2009. La stagione 2009-2010 fu particolarmente deludente per l'Elpidiense Cascinare retrocedette un'altra volta posizionandosi al penultimo posto, quindi nella stagione 2010-2011 parteciperà al campionato regionale di Eccellenza girone unico. Nel campionato di Eccellenza 2010-2011, per buona parte del girone d'andata, la formazione si trova in prima posizione. Il doppio confronto contro l'Ancona 1905 termina all'andata allo Stadio Del Conero con un 1-1, mentre nella gara di ritorno, i calzaturieri vincono 1-0. L'Elpidiense Cascinare termina la stagione regolare al quarto posto, dietro il Tolentino. Nei play-off viene eliminata proprio dal Tolentino.

1/5

Serie D 2009-2010

Eccelenza 2011-2012

Eccelenza 2012-2013

 Prima Categoria 2015-2016

Promozione 2014-2015

 Prima Categoria 2017-2018

Rosa Giocatori

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now